"Vin Santo Pietraserena" - Vin Santo del Chianti Doc

Prima della vendemmia siamo soliti “passare” la vigna per identificare le migliori uve Trebbiano e Malvasia da destinare all’appassimento. Queste uve devono essere sanissime perché l’appassimento a tetto dura fino alla settimana prima di Natale, periodo in cui di solito effettuiamo le operazioni di pigiatura. A questo punto l’uva è in uno stato di appassimento ottimale ed ha una concentrazione di zuccheri incredibile. Il mosto che ne deriva è meraviglioso, denso, sciropposo, quasi un miele. Viene quindi messo in piccolissime botti di castagno e rovere in un locale apposito sottotetto; i caratelli vengono tappati e sigillati con ceralacca e così lasciato per tre-quattro anni in modo tale che il prezioso vino possa trasformarsi e maturare. Il susseguirsi delle stagioni, il freddo intenso delle notti d’inverno alternato al sole cocente dei giorni d’estate ed al venticello che ogni giorno soffia leggero a 340 metri slm, modellano questo nettare che a buona ragione si può chiamare “Santo”.

 

 

CLASSIFICAZIONE: Vin Santo del Chianti DOC
UVAGGIO: Trebbiano e Malvasia del Chianti
NOTE DEGUSTATIVE: Colore giallo ambrato, profumo delicato, caratteristico, caldo, sapore di frutta passita (albicocche secche, mandorle, miele), vellutato, molto equilibrato
ABBINAMENTO: Fine pasto, l'ideale con Cantuccini
ALC/VOL : Alcol: 15 % vol.

 

 

 

 

Nome: Pietraserena Vin Santo Classificazione: Vin Santo del Chianti Doc
Primo anno di produzione: 1976 Numero medio di Bottiglie prodotte: 1.000
Area di produzione: San Gimignano (SI), Italia Uvaggio: Trebbiano e Malvasia bianca
Esposizione dei vigneti: Nord Resa per ettaro: 50
Altimetria: 330 Metri sul livello del mare Sistema di allevamento: Cordone speronato
Densità dell'impianto 4000 piante / ettaro Età della vigna 40 anni
Periodo della vendemmia: Fine Ottobre Materiale vasche di fermentazione: Caratelli di Castagno
Invecchiamento: 4 Anni in Caratello di Castagno Vinificazione: Vendemmia tardiva e 3 mesi di appassimento su cannicci. Lunga fermentazione in caratello
Periodo di imbottigliamento: Dicembre Capacità di invecchiamento Molto Buona
Temperatura di servizio: 18-20° Formato confezione: 375 ml
    .