"Igt Rosso Pietraserena" - Toscana Igt Rosso

Dal tempo degli Etruschi, la Toscana è stata la culla della vite e del vino in Italia, perché il suo territorio ed il suo microclima sono da sempre estremamente favorevoli per tale coltura. Essere un IGT di Toscana, significa rappresentare questo territorio nella sua essenza.Il Sangiovese, la Malvasia nera, il Prugnolo antico autoctono, il canaiolo, sono i vitigni principali che compongono questo vino. La gradazione alcolica non è mai eccessiva, il buon equilibrio, l’armonia e l’invitante colore, ne fanno un tipico vino adatto per ogni pietanza ed ogni giorno.

 

 

CLASSIFICAZIONE: Toscana IGT Rosso
UVAGGIO: Tipico Toscano a base Sangiovese, Malvasia, Prugnolo
NOTE DEGUSTATIVE: Rosso rubino, profumi tipici, caratteristici, bel corpo.
ABBINAMENTO: A tutto pasto sulla tavola di ogni giorno.
ALC/VOL : Alcol: 12,5 % vol.

 

 

 

 

 

Nome: Rosso Pietraserena Classificazione: Toscana IGT Rosso
Primo anno di produzione: 1993 Numero medio di Bottiglie prodotte: 30.000
Area di produzione: San Gimignano (SI), Italia Uvaggio: Sangiovese, Malvasia, Prugnolo
Esposizione dei vigneti: Sud Resa per ettaro: 80
Altimetria: 330 Metri sul livello del mare Sistema di allevamento: Cordone speronato
Densità dell'impianto 5000 piante / ettaro Età della vigna 10 anni
Periodo della vendemmia: Inizio Ottobre Materiale vasche di fermentazione: Acciaio a temperatura controllata
Invecchiamento: Vasca di Cemento Vinificazione: In accaio con lieviti indigeni a temperatura controllata
Periodo di imbottigliamento: Febbraio Capacità di invecchiamento Buona capacità di invecchiamento
Temperatura di servizio: 18-20° Formato confezione: 750ml
    .