"Il Ciuco" - Olio Extravergine di Oliva

Per definire bene nella mente questo prodotto particolare, bisognerebbe conoscere e bene il nostro territorio, difficile, terrazzato, ripido, a volte perfino difficilmente raggiungibile. Il Ciuco rappresenta un emblema, nato da una acuta osservazione di Pino, nostro carissimo amico Pisano.

Durante la raccolta dellle olive nelle Cinqueterre, si impiegavano 12 minuti con la cassetta piena di olive per raggiungere il camion per il trasposrto all’oleificio, e 12 minuti per tornare indietro tra scalette, muretti, saliscendi, terrazze e rive. “ Ci vorrebbe un Ciuco ! ” ha esclamato affannato dopo un paio di viaggi su e giù. Ci è sembrato opportuno ricordare questa affermazione schietta, spontanea, acuta, per far conoscere a chi lo consuma cosa sta dietro una bottiglia d’olio delle nostre parti, e realizzare che in questo caso il prezzo richiesto corrisponde al 30% dei costi sostenuti.

 

 

CLASSIFICAZIONE: Olio Extravergine di Oliva
VARIETA’: Correggiolo, Pinola, Leccino
ABBINAMENTI: Sul pesce e tutti i condimenti a freddo come
pesto e pinzimonio, insalata verde etc.
ACIDITA’: 0,020

 

 

 

 

 

Nome: Il Ciuco Classificazione: Olio Extravergine D'Oliva
Primo anno di produzione: 2000 Numero medio di Bottiglie prodotte: 2.000
Area di produzione: Masignano di Arcola Coltivar: Frantoio, Leccino, Moraiolo, Pendolino
Esposizione oliveto: Nord Resa per ettaro: -
Altimetria: 150 Metri Sistema di allevamento: A Vaso
Densità dell'impianto 400 piante / ettaro Età Olivi 100 anni
Periodo della raccolta: Novembre - -
Affinamento: Sotto Azoto - -
Periodo di imbottigliamento: Dicembre Capacità di invecchiamento Da apprezzare giovane
Temperatura di servizio: 20° Formato confezione: 250ml - 500ml - 750ml - 1000ml - 3000ml - 5000ml
    .