"CAULIO" - Chianti Colli Senesi D.o.c.g - Riserva -

Caulio deriva dal Latino, sinonimo di braccio, di tralcio della vite. Sangiovese grosso, malvasia nera e sirah, 90 – 5 – 5 %, sono le uve che danno vita a questo vino. Un anno di maturazione in tonneaux e barriques mai nuovi per non abbondare in tannini, sei mesi in vetro sono i tempi di vita del Caulio prima di entrare sul mercato. La natura di San Gimignano offre un ambiente ideale per microclima per la coltivazione della vite, cosa che avviene da migliaia di anni, da quando gli Etruschi presero possesso di quelle terre, e donarono il nome alla zona , allora Clante, oggi Chianti.

 

 

CLASSIFICAZIONE: Chianti Colli Senesi DOCG Riserva - Caulio
UVAGGIO: Sangiovese 90%, Malvasia Nera & Syrah 10%
NOTE DEGUSTATIVE: Colore rosso rubino carico, profumo vinoso, viola mammola e giaggiolo, ricordi di frutti di bosco e vaniglia. Vino franco, sapido, fruttato, giustamente tannico
ABBINAMENTI: Tagliata, grigliate di carne, spiedi, cacciagione, arrosti e costate

ALC/VOL : Alcol: 14,5 % vol.

 

 

 

 

Nome: Caulio Classificazione: Chianti Colli Senesi Docg - Riserva -
Primo anno di produzione: 1989 Numero medio di Bottiglie prodotte: 10.000
Area di produzione: San Gimignano (SI), Italia Uvaggio: Sangiovese 90%, Syrah e Malvasia nera 10%
Esposizione dei vigneti: Sud Resa per ettaro: 70
Altimetria: 330 Metri sul livello del mare Sistema di allevamento: Cordone speronato
Densità dell'impianto 4000 piante / ettaro Età della vigna 30 anni
Periodo della vendemmia: Metà Ottobre Materiale vasche di fermentazione: Acciaio a temperatura controllata
Invecchiamento: 12 mesi in Barrique e Tonneaux Vinificazione: Fermentazione con lieviti indigeni
Periodo di imbottigliamento: Marzo Capacità di invecchiamento Ottima capacità di invecchiamento
Temperatura di servizio: 18-20° Formato confezione: 750ml - 1500ml - 3000ml
    .